Da Glasgow a Edimburgo

Descrizione

Interessato all'offerta? Contattaci

Dopo Londra sono le città più visitate della Gran Bretagna. Moderna l’una e medievale l’altra, Glasgow ed Edimburgo regalano musei ed edifici imponenti ed eventi ogni mese. Sarete accompagnati da una guida parlante italiano, nell’ambito di un tour di gruppo lungo un itinerario ormai collaudato negli anni, dove avrete nodo di ammirare non solo alcuni dei più spettacolari castelli scozzesi, ricchi di storia, di leggende e di misteri ma anche scenari mozzafiato e siti naturalistici imperdibili di questa magica Scozia.

Glasgow, Glamis, Aberdeen

Prima di raggiungere Glamis effettuaremo una visita panoramica di Glasgow la più grande città della Scozia, un centro di stile, architettura e design nonché capitale economica della regione. Avrete la possibilità di visitare individualmente il Kelvingrove Art Gallery & Museum, magnifico edificio edoardiano dove troverete collezioni eterogenee che spaziano dalla storia naturale alle armi e armature, fino alla galleria d’arte, ricca di capolavori di arte europea con opere di scuola italiana, francese (compresi gli Impressionisti), olandese, scozzese e una vasta rappresentanza della scuola di Glasgow. Al termine si parte per il Perthshire facendo una sosta a Glamis, piccolo paese nella regione di Angus dove visiteremo il magnifico Castello di Glamis che fu la residenza natale della regina madre Elizabeth Bowes-Lyon, madre dell’attuale regina Elisabetta II (la sua seconda figlia, la Principessa Margaret d’Inghilterra, nacque proprio in questo castello). Proseguimento per Aberdeen facendo una sosta a Stonehaven, piccolo porto peschereccio al sud di Aberdeen, dove sarà possibile ammirare le rovine del Castello di Dunnottar (faremo una sosta fotografica) che fu lo scenario del film Macbeth di Zefirelli, e che domina il Mar del Nord dalla cima di un impressionate picco roccioso. Arrivo ad Aberdeen.

Aberdeen, Inverness, Aviemore

Si parte per la visita del Castello di Crathes che costituisce un perfetto esempio della Tower House del XVI secolo, e che nasconde un meraviglioso giardino recintato. Alcune sale del castello hanno conservato i loro dipinti sui soffitti come erano in origine, così come i ritratti e i mobili di famiglia. Al termnie della visita proseguiamo il nostro viaggio attraverso lo Speyside, una delle più importanti regioni di produzione del whisky. Visiteremo una distilleria di whisky, dove scoprirete i segreti della distillazione e avrete la possibilità di degustare il tipico whisky scozzese. Il tour continua verso Inverness facendo una sosta, lungo il tragitto, alle rovine della Cattedrale di Elgin, conosciuta come la Lanterna del Nord, che fu quasi completamente distrutta in un incendio nel 1390 da Alexander Stewart, il “Lupo di Badenoch”. Arrivo nel tardo pomeriggio a Inverness o Aviemore. Cena e pernottamento in hotel a Invernes o Aviemore.

Aviemore, Loch Ness, Fort Augustus, Inverness, Aviemore

Prima della partenza effettueremo visita panoramica di Inverness per poi proseguire per il famoso Loch Ness, lago profondo, scuro e stretto che si estende per 37 km tra Inverness e Fort Augustus. Faremo una breve crociera sul lago con la Jacobite Cruises alla ricerca del misterioro abitante! Visita al castello di Urquhart che domina un paesaggio meraviglioso e offre splendide vedute proprio sul Loch Ness. Questo castello fu saccheggiato ripetutamente e ricostruito nel corso dei secoli, e infine nel 1692 fu fatto saltare in aria per impedire ai giacobiti di servirsene.

Il nostro tour prosegue per Fort Augustus, oggi graziosa e pittoresca cittadina che in origine era un presidio governativo situato all’incrocio di quattro strade militari. Visiteremo il Clansman Centre dove anche attraverso interessanti dimostrazioni pratiche sarà possibile conoscere alcuni aspetti della vita nelle Highlands, come ad esempio il sistema dei clan e le peculiarità della cultura locale. Al termine faremo rientro ad Inverness o Aviemore.

Isola di Skye

Escursione all’isola di Skye, la piú grande delle isole scozzesi, dai panorami mozzafiato. Con i suoi 1.656 chilometri quadrati l’sola di Skye è la più grande delle isole dell’arcipelago delle Ebridi, le Isole Azzurre, nell’estremo Ovest della Scozia, comprensorio delle Highlands. Sosta fotografica al castello di Eilean Donan che, bagnato su tre lati dal mare, rappresenta il più antico castello che sia mai stato abitato di continuo in Scozia. Si percorrerá la strada panoramica fino a raggiungere Portree, il maggiore centro dell’isola con il suo pittoresco porticciolo e casette colorate. Si scende poi verso la parte meridionale dell’isola fino a riprendere il traghetto ad Armadale per raggiungere Mallaig. Il tour prosegue per Fort William, nato come piccolo villaggio di pescatori, prende il suo nome da uno dei forti che faceva parte della catena di fortificazioni (insieme a Fort Augustus e Fort George) utilizzata per tenere soto controllo l’area sempre a rischio di rivolte giacobite.

Glencoe, Loch Lomond, Edimburgo

Partenza per Edimburgo. Passeremo attraverso la vallata di Glencoe con dei magnifici scorci paesaggistici, proseguendo poi per Inveraray. Inveraray è una cittadina in stile georgiano costruita per volere del duca di Argyll nel XVIII secolo, capo del clan dei Campbell che fece del Castello di Inveraray la sua residenza. Visita del Castello di Inveraray. Attraverseremo la meravigliosa area del Loch Lomond, il più grande lago della Gran Bretagna continentale e dopo il Loch Ness è probabilmente anche il piè famoso dei laghi scozzesi. Nel tardo pomeriggio arriviamo a Edimburgo, una città che è un vero e proprio scenario teatrale: un panorama di guglie e bastioni, colline e colonne classiche. Per la sua spettacolare architettura medievale e per gli elegante edifici neoclassici è stata dichiarata due volte Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Dopo Londra, è la città più visitata della Gran Bretagna. Complice anche e soprattutto il Festival di Edimburgo, che si tiene in estate.

Edimburgo

Iniziamo la visita guidata di Edimburgo con l’ingresso al Castello di Edimburgo, che domina la cittá dai suoi 120 metri di altezza. All’interno del castello, si possono vedere la Pietra del Destino, gli appartamenti del Re Stuart e i Gioielli della Corona. Nel pomeriggio non sono previste escursioni guidate lasciandovi la libertà di conoscere la città in autonomia. Segnaliamo la visita facoltativa del palazzo di Holyroodhouse, residenza ufficiale della Regina in Scozia.

JACINI TRAVEL

Piazza Stefano Jacini, 14/15
00191 Roma

Telefono: +39 06 36309313 r.a.

email: info@jacinitravel.it

BAMI Srl - P.I. 12990241007

Credits

Seguici su