Vietnam, Cambogia e Bangkok

Descrizione

Interessato all'offerta? Contattaci

Questo tour di 15 giorni nel Sudest asiatico unisce il fascino della scoperta al relax della vacanza: un itinerario che parte dalla natura lussureggiante del Vietnam, percorre secoli di storia nei templi Khmer della Cambogia per terminare con alcuni giorni in una esclusiva struttura a 5 stelle della moderna Bangkok. Ideato da Jacini Travel il viaggio in Vietnam e Cambogia può essere organizzato in qualsiasi momento dell’anno, prevede guide che parlano in italiano, può essere personalizzato sia rispetto all’aggiunta dei giorni conclusivi di mare in Thailandia sia rispetto all’intero itinerario.

Vietnam

Hanoi

Arrivo e trasferimento in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita dei più classici luoghi della capitale del Viet Nam “Culturale”. Passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada. La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Pranzo in hotel e cena in ristorante tipico.

Baia di Halong

Trasferimento da Hanoi a Halong Bay. Dopo una sosta in un centro di esposizione della locale produzione di sete, ceramiche e sculture in pietra si prosegue per la visita della baia di Halong, chiamata da molti l’Ottava Meraviglia del Mondo, che si effettua con una tradizionale giunca in legno, accuratamente restaurata, che si addentra tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano straordinarie e sorprendenti scenografie. Pranzo e cena a bordo.

Halong, Hanoi, Danang, Hoi An

Mattinata ancora dedicata alla visita delle infinite attrattive della Baia di Halong. Rientro in porto e sbarco. Trasferimento all’aeroporto e volo aereo per Danang e di qui a Hoi An. Brunch a bordo e cena in Hotel.

Hoi An, Danang, Hue

Mezza giornata dedicata alla visita di Hoi An in Cyclo. Percorrendone le suggestive vie su cui si affacciano decine e decine di botteghe, negozi, boutiques e gallerie d’arte si raggiunge il delizioso Ponte Giapponese per poi visitare un tempio della ricca comunità cinese da cui si prosegue entrando nell’antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Si conclude il tour nella fabbrica della seta dove, tra mille tentazioni all’acquisto, i viaggiatori più raffinati possono 
anche farsi confezionare eleganti abiti su misura. Visita del prezioso Museo Cham di Danang, costruito nel 1916 dall’Ecole française d’Extrême-Orient e recentemente ampliato e ristrutturato. Nelle sue sale si scoprono i capolavori di statuaria cham che vanno dal VII al XIV secolo. Si prosegue poi per il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo o dei “Cinque elementi naturali”, tra cui l’Acqua o Thuy son è la più sacra fra le montagne. Ai suoi piedi, nel villaggio di Dong Hai, centinaia di famiglie si dedicano ancora alla vecchia arte di lavorazione della pietra. Da una breve
 scalinata in pietra si sale a mezza costa dove, addossata alla parete rocciosa, ai tempi dell’imperatore Minh Mang venne costruita la Linh Ung Pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione. Trasferimento ad Hue. Mezza giornata visita di Hue che fu capitale dal 1805 al 1945. Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese. Pranzo e cena in ristoranti tipici.


Hue, Saigon

Mezza giornata di visita della Pagoda della Dama Celeste, la Thien Mu Pagoda, situata sulla sponda sinistra del Huong Giang, il Fiume dei Profumi. Si prosegue con la visita del Mausoleo Imperiale di Tu Duc e per finire con una piacevole passeggiata fra i banchi del grande mercato di Dong Ba. Volo aereo per Saigon. Arrivo e trasferimento all’Hotel. Mezza giornata di visita, anche in cyclo, del quartiere di Cholon, la Saigon cinese, i cui mille e spesso
 insoliti commerci ingombrano le vie che ruotano intorno al grande mercato di Binh Tay di fronte al quale esplode una frenetica attività. Si ritrova una profonda quiete ed un religioso silenzio entrando in Thien Hau, il più prezioso e celebrato tempio della Comunità cantonese, dedicata alla Dama Celeste protettrice di mercanti e marinai, che ancora oggi è venerata in un mistico ambiente immerso nei fumi dell’incenso. Si prosegue poi assaporando lo shopping nella vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la Rue Catinat dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh. Pranzo in ristorante tipico e cena in Hotel.

Saigon, Chau Doc

Giornata di visita della regione di Cai Be nel delta del Mekong. Si giunge ad un imbarcadero sul Mekong dove ci attendono piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e, passando tra rive affollate di vita, portano fino al luogo in cui si riuniscono le piccole giunche che trasportano a questo importante mercato tutti i frutti, gli ortaggi ed i prodotti artigianali provenienti da ogni zona del Delta. Visita di una simpatica azienda familiare dove con antiche tecniche si produce manualmente il riso soffiato, i dolci, le caramelle di zucchero di palma, le gallette di riso e altri prodotti. Durante il trasferimento a
 vest, verso Chau Doc, si incontrano tutti i più caratteristici paesaggi del delta con la popolazione che vive quasi abbracciata a queste dense acque che da millenni sono portatrici di vita. Arrivo a Chau Doc. Pranzo in ristorante tipico e cena in Hotel.

Chau Doc, Phnom Penh

Partenza dopo la prima colazione con una barca veloce che imbocca il canale che collega il Bassac al Mekong Inferiore che si risale arrestandosi poi sulla riva per passare il posto di frontiera tra Vietnam e Cambogia. La navigazione prosegue nello stupendo paesaggio fluviale con colture e villaggi che si affollano sulle rive e con la loro diversità rendono evidente il passaggio tra due Paesi, due culture, due modi di vivere diversi. Arrivo a Phnom Penh 5 ore circa dopo la partenza.

Cambogia

Phnom Penh

Arrivo e trasferimento in hotel. Mezza giornata dedicata alla parte “Classica” di Phonm Penh, capitale della Cambogia, che comprende la visita del Museo Nazionale, prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura khmer dal V al XIII secolo, e dell’area del Palazzo Reale con la Sala del Trono, in cui ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, e del contiguo complesso della Pagoda d’Argento. Pranzo in hotel. Cena in Hotel.

Phnom Penh, Siem Reap

Trasferimento all’aeroporto. Volo per Siem Reap. Arrivo e trasferimento in hotel. Inizio della visita dei templi di Angkor, la più estesa area archeologica del mondo dove gli esperti classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Visita dei templi di Mebon-Pre Rup-Prah Khan-Neak Pean. Il mattone venne largamente utilizzato per edificare nel 952 il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del bacino del Baray orientale. Solo nove anni piú tardi il re Rajendravarman fece erigere il Pre Rup, il grandioso tempio-montagna dai caldi colori ocra. Al periodo “aureo” di Jayavarman VII risalgono il grandioso santuario buddhista di Prah Khan, gli enigmatici e suggestivi bacini sacri di Neak Pean, i Serpenti intrecciati. Pranzo in ristorante tipico. Cena in Hotel.

Siem Reap

Mezza giornata di visita al villaggio dei pescatori. Si percorre la strada che conduce fino alle rive del Grande Lago, dove sono ormeggiate decine e decine di barche che ospitano le case galleggianti del villaggio dei pescatori che qui hanno le loro abitazioni, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti che si alzano e abbassano seguendo il regolare ritmo delle piene del lago. Visita della cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario. Intorno sorgono il Baphuon, l’antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso. Pranzo in ristorante tipico. Cena in Hotel.
La seconda giornata di permanenza a Siem Real è dedicata alla visita conclusiva dei templi di Angkor. Il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte khmer è sicuramente Angkor Vat, con 1.200 metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il mito di Angkor si scoprono a Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l’intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l’opera dell’uomo dalle creazioni della natura. Visita dei 
Templi di Prasat Kravan, Banteay Kdei, Srah Srang. Una delle più antiche costruzioni sacre di Angkor è il Prasat Kravan del 921: cinque santuari dalle eleganti forme dedicati al culto del dio Vishnu, costruiti in mattone e allineati su un basamento volto a Est, il tempio della Sacra Spada, il monastero di Banteay Kdei e la “Cittadella delle celle” monacali e la piscina delle abluzioni pubbliche, il Srah Srang. Pranzo in ristorante tipico. Cena in Hotel.

Shangri-La Bangkok (Thailandia)

Adagiato sulle rive del Chao Phraya, lo Shangri-La Bangkok si trova a soli 35 minuti dall’aeroporto internazionale di Suvarnabhumi, nei pressi del distretto finanziario e delle principali vie dello shopping, raggiungibili con lo Skytrain, la metropolitana della città.

JACINI TRAVEL

Piazza Stefano Jacini, 14/15
00191 Roma

Telefono: +39 06 36309313 r.a.

email: info@jacinitravel.it

BAMI Srl - P.I. 12990241007

Credits

Seguici su